vasco rossi 2017

Vasco, nel 2017 mega evento a Modena per i 40 anni di carriera

La vita molto spesso è ciclica ma, in questo caso, milioni di italiani sperano che non si tratti della più classica chiusura del cerchio. Quando si parla di Vasco Rossi comunque non sai mai cosa ci si può aspettare. La notizia fresca fresca è di quelle da far andare su di giri i tanti fan ma, al tempo stesso, di preoccupare in un certo senso i più attenti. Il rocker di Zocca infatti ha annunciato, ormai nel suo modo diventato usuale ovvero con un messaggio dai suoi canali ufficiali dei social network, che a luglio 2017, in occasione del festeggiamento dei suoi quarant’anni di carriera, terrà un mega concerto all’autodromo Dino Ferrari, ovvero il celebre “Modena Park”. Una data che è già evento con addirittura le prevendite che si apriranno a breve, a più di un anno dal concerto, se non è record poco ci manca. Subito tanta l’euforia tra i fan ma serpeggia anche un dubbio: non è che Vasco Rossi voglia fare questo raduno oceanico per salutare così il suo pubblico e ritirarsi dalle scene? Questo non è dato saperlo ma, come detto, quando si parla del Blasco le sorprese sono sempre dietro l’angolo.

Una vita spericolata

Doveva essere un anno sabbatico questo 2016 per il rocker invece sarà ancora sul palco. Dopo che il tour LiveKom del 2015 aveva fatto tappa in molte città ma non nella città eterna, molti fan capitolini avevano il timore che quest’estate avrebbero sentito le note di Vasco risuonare solo nelle ville per feste Roma, invece Vasco ha voluto riparare a questa cosa con addirittura quattro date che si terranno allo stadio Olimpico a giugno. Dopo di che tutte le energie saranno riversate sul mega concerto di luglio 2017. Emblematico il luogo scelto, sicuramente adattissimo ad ospitare la gran massa di pubblico che accorrerà, essendo il famoso “Modena Park” cantato nella celebre Colpa d’Alfredo, canzone che poi dette il titolo all’album che segnò la consacrazione definitiva di Rossi. In più Modena è proprio il luogo dei primi concerti del cantante, che in molti ricordano assolutamente per pochi intimi, ora 40 anni dopo ecco il ritorno del Vasco, che si esibirà di fronte ad un pubblico oceanico che spera che non si tratti di un concerto di addio.