compleanno 18 anni

Organizzazione delle feste

Come festeggiare i diciotto anni

I diciotto anni, per un adolescente, sono un avvenimento, non solo da festeggiare, ma da non dimenticare. La maggiore età è una delle mete più importanti nella vita di una persona. Si può prendere la patente, guidare, ed avere, si dice ironicamente, la carta d’identità valida per l’espatrio. Ogni adolescente sogna la festa dei suoi diciotto anni. La festa di diciotto anni a Roma  è l’occasione in cui nascono le nuove tendenze, le mode, che vengono poi seguite da tutti i giovani.

In primis, è opportuno scegliere la location: essa varia, non solo in base ai gusti, ma anche in base al mese del compleanno. Ovviamente nei mesi primaverili ed estivi, il clima consente feste all’aperto. In questi periodi dell’anno, si può scegliere un locale in una posto di mare oppure in una località di campagna. Nei periodi invernali, la festa sebbene al chiuso, risulterà piacevole, se ben organizzata. Entrambi i posti sono deliziosi, la brezza marina o il caldo vento allieteranno una festa all’aperto. Il luogo che sarà palcoscenico della festa, dovrà essere addobbato con particolari a tema. In un posto di mare, potranno essere utilizzate conchiglie e sassi, quasi a riprodurre la spiaggia. In campagna, potranno essere utilizzati fiori di campo, che con il loro profumo, avvolgeranno gli ospiti in un caldo aroma di primavera.

Importante è la scelta del tema; anche questo varia a seconda dei gusti. Il tema potrà essere un film, un periodo storico, un fumetto ed altro. Scelto il tema, bisognerà avvisare gli ospiti e, comprare gadget da dar loro, all’arrivo. Anche la scelta della musica ha la sua importanza, ovviamente va coordinata al tema. Si può far ricorso ad un deejay. Particolare è l’uso di gruppi musicali di vario genere, a cui spesso si fa ricorso.

Un elemento fondamentale, è l’abito del festeggiato. Trattandosi di un uomo il compito sarà più semplice; vestito e camicia. Trattandosi di una donna, la cosa cambia. Anche in questo caso, la scelta dipende dai gusti e dal tema. Di solito, le donne scelgono abiti di ultima tendenza e scarpe dal tacco alto, che a fine serata vengono sostituite con scarpe basse e comode.

Menù dei diciotto anni

Oggi c’è una particolare tendenza nello scegliere i menù. Risulta molto in voga, soprattutto tra i giovani, il finger-food barbecue, patate al forno, formaggio. I finger-food sono aperitivi e antipasti molto veloci da preparare. Tra le ricette, troviamo le tartellette alle cime di rapa, patate duchessa, polpettine di baccalà, bignè salati ed altro.

Anche il buffet è molto usato; è un tavolo grande cui sono adagiate diverse pietanze, che non saranno servite, ma prese direttamente dagli invitati.

Un’altra tendenza è il menù orientale, a base di sushi. Temakis, involtini primavera, tempura ed altro.

La cosa più importante del menù della festa è la torta. Con la torta si spengono le candeline. Le torte sono di vario tipo e forma, a piani, a forma di numero, glassate, con più strati di crema, con pupazzetti ed anch’esse a tema. Il momento in cui il festeggiato spegne le candeline, è il momento più bello. Quando si soffiano le candeline è come se si creasse un ambiente fatato, in quell’istante il festeggiato, come un attore, sta al centro del palcoscenico.