festa 18 anni

Idee per una festa dei 18 anni indimenticabile

Il traguardo dei 18 anni è decisamente una tappa importante della vita: si diventa maggiorenni, si acquisiscono diritti, ma anche e soprattutto doveri, si entra ufficialmente nella vita sociale e civile degli adulti e corrisponde – solitamente – anche con l’ultimo anno della maturità scolastica. La festa dei 18 anni è dunque un momento memorabile e la parola d’ordine è “divertimento”. Organizzare una festa dei 18 anni a Roma è forse la cosa più facile del mondo per via delle numerose opportunità che la città offre e per i suoi magnifici scenari: una festa in piscina, o su un autobus noleggiato in giro per la città, su un barcone sul Lungo Tevere o in qualche locale trendy, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Festeggiare i 18 anni in estate

Anche se le idee sono tante, bisogna adattarle al periodo dell’anno giusto. Se il compleanno capita in estate, le alternative sono varie. Se gli amici non sono ancora partiti per le grandi vacanze estive, un’idea gradita a tutti è festeggiare al mare, magari in un angolo di spiaggia libera a Ostia o un lido a Fregene, lontani dall’afa romana, bastano un telo da spiaggia, qualche bottiglia di spumante e della musica e attendere la mezzanotte in compagnia degli amici. Oppure si può rimanere a Roma, e prenotare un locale con piscina dove refrigerarsi quando si vuole, con una cena fresca e leggera a bordo vasca e una torta gelato per gli invitati.

Se il diciottesimo compleanno capita in pieno agosto e tutti i vostri amici sono partiti per la vacanze, non resta che godersi la festa con la famiglia e i parenti, trovando sotto la torta come regalo un bel viaggio verso una delle vostre mete ambite o anche un biglietto per un parco divertimenti, in fondo bisogna godersi gli ultimi scampoli di adolescenza spensierata.

Festeggiare i 18 anni in inverno

Se il compleanno capita in un mese invernale, le soluzioni al coperto sono numerose. Spesso, i genitori regalano la festa prenotando sale per ricevimenti, discoteche o locali specializzati nell’organizzare feste di 18 anni. Anche la classica festa in casa, invitando gli amici e i familiari è un’idea molto praticata perché è sempre bello poter festeggiare tra le pareti domestiche e con le persone più care. Molto dipende dal carattere del festeggiato: se non ama sentirsi al centro dell’attenzione è inutile mettere il festeggiato in imbarazzo, a volte è sufficiente qualcosa di poco impegnativo, informale come una semplice pizza con gli amici, una serata al cinema e un McDonald. A volte si può unire il regalo alla festa: un biglietto per un concerto o una partita allo stadio possono trasformare il 18° compleanno in qualcosa di straordinario. Un compleanno invernale potrebbe coincidere con le feste natalizie e bisogna saper valorizzare entrambe le cose, oppure essere “penalizzato” da un giorno settimanale e lavorativo sia per i propri genitori che per quelli dei propri amici. Una torta da offrire durante il cambio d’ora a scuola può essere un simpatico invito che prelude a un weekend di divertimento.