catering

Il catering: come scegliere quello giusto

Avete preso parte a numerose feste private a Roma, ma non siete mai rimaste soddisfatte del cibo che vi hanno offerto? Volete realizzare una festa unica a base di buon cibo e divertimento? Il segreto è iniziare i preparativi per tempo e curare i dettagli in ogni minimo particolare.

Sveliamone i segreti.

Il desiderio di chi organizza una festa è sicuramente quello di trascorrere una serata in compagnia dei propri amici e parenti più cari, dove il divertimento e il cibo di qualità sono i protagonisti dell’evento. Scegliere il catering giusto da offrire ai propri ospiti, non è per niente semplice. E’ importante tenere in considerazione eventuali allergie e intolleranze alimentari, che possono avere alcuni ospiti e, offrire dei cibi adatti a loro.

Di seguito, ci sono alcuni suggerimenti utili per scegliere il catering giusto e deliziare il palato dei vostri ospiti:

  • Avere un’idea ben chiara del numero degli ospiti presenti alla festa, in modo da stabilire il budget che avete a disposizione per il catering.
  • Valutare la qualità dei cibi proposti e gli La qualità e il costo del buffet, ovviamente, dipendono dai materiali che si utilizzano in fase di preparazione.
  • Tenere in considerazione i servizi che la ditta di catering in questione vi mette a disposizione per l’evento, ad esempio, la presenza o meno di camerieri o sommelier.
  • Far realizzare dei menù speciali se tra i vostri invitati ci sono dei bambini, che potrebbero non gradire cibi elaborati, o nati dalla combinazione di ingredienti particolari. Ad esempio, far preparare per loro, una classica pasta al pomodoro, una cotoletta panata e delle patatine fritte.
  • Assaggiare le proposte culinarie che vi vengono suggerite per il vostro catering, il vostro palato è sicuramente un adeguato giudice.
  • Optare per una ditta di catering che vi offre diverse e varie soluzioni, magari anche pietanze tipiche di altre regioni o paesi, che possono suscitare la curiosità e la gola dei vostri ospiti.
  • Valutare anche come sono presentati e serviti i vari piatti agli ospiti, alcuni credono che l’inizio della degustazione inizia dagli occhi.
  • Tenere in considerazione come la società di catering cura gli allestimenti, come le tovaglie, i bicchieri, i piatti, le posate ecc., dettagli fondamentali per creare un’atmosfera unica ed elegante.
  • Richiedere la realizzazione di indicazioni, che illustrino agli ospiti che genere di pietanze si trovano sulla tavola, soprattutto se avete optato per la presenza di piatti provenienti da diverse regioni o paesi.